Moscato Conte Manduca

L’azienda Vitivinicola Conte Manduca nasce a Marsala grazie alla nostalgia della Sicilia da parte di Paolo Buffa che ha doppia cittadinanza, italiana e maltese.
Proprio nella città di Marsala, motivato dalla sua passione per le antiche tradizioni e per l’enologia, egli produce i suoi rinomati vini, utilizzando esclusivamente i vitigni autoctoni e rispettando le metodologie produttive più sane e tradizionali. I prodotti sono difatti contrassegnati dall’Unione Europea con il marchio IGP, per certificarne l’Indicazione Geografica Protetta. Ora ne fanno parte 9 cantine del Marsalese zona eccelsa per i vitigni perché per i venti di terrà e di mare il sapore è unico. L’azienda non è presente sul mercato italiano od europeo, ma per il momento si sta dedicando a far conoscere questi prelibati vini a paesi più lontani, come USA, Canada, America del sud, Russia, Giappone. 

IMG_1272

Il Moscato è un maestoso vino liquoroso, giudicato tra i maggiori vini da dessert della Riviera del Mediterraneo, che prende il nome dal vitigno da cui deriva.
Si ottiene dalla pressatura soffice dell’uva Moscato appassita dai raggi del sole di Sicilia.
Un vino liquoroso a Indicazione Geografica Protetta – IGP Sicilia, le sue uve vengono raccolte a mano con cassette.

IMG_1273

Si tratta di un vino dal delicato colore giallo ambrato dorato e caratterizzato da un intenso e persistente profumo di agrumi e confettura, caratteristico del vitigno.
Il sapore è armonico, elegante, vellutato e pieno e con struttura alcolica contenuta.
Consigliamo di abbinarlo ai tipici dolci secchi della pasticceria siciliana, alle classiche paste di mandorla e ai dolci alla frutta.
Da servire a una temperatura di 10° come aperitivo, a temperatura ambiente come dessert.

 

Per conoscere meglio l’azienda e tutti i suoi prodotti:

contemanduca.com