#recensione Il Regno del Fuoco (Le Cronistorie degli Elementi Vol. 3), Laura Rocca

ANNO: 2017

PAGINE: 526 (Versione Kindle)

TRAMA

L’animo di Celine non potrebbe essere più sereno: Aidan ha finalmente accettato di vivere il sentimento che li unisce e nel Regno del Fuoco le protezioni sono ancora integre.
A pochi giorni dalla partenza per la nuova spedizione, però, le cose si complicano. Serve un nuovo volontario per il posto vacante di guaritrice, ma alle selezioni si presenta solo Kaina, e la regina, nonostante il disappunto, è obbligata a portarla con sé.
La missione si rivela da subito ostica. Gli Spiriti degli Elementi sembrano non aver apprezzato la testardaggine della ragazza e, nonostante il suo impegno, non le concedono più udienza, la privano della loro guida e la gettano nello sconforto. Legarsi ad Aidan è stato un errore?
Altre ombre si addensano segretamente sul suo destino. Urchaid, servo fidato di Fàs, ha stretto un’alleanza con una persona molto vicina a Celine: il nemico la vuole e farà di tutto per averla.
Con il cuore e la mente persi in un groviglio di emozioni destabilizzanti, la regina si appresterà a combattere nuove battaglie e andrà alla ricerca della forza interiore perduta, quella che le permetterà di riacquistare la speranza.

Questo è il terzo volume della saga de Le Cronistorie degli Elementi, raccolta scritta e pubblicata da Laura Rocca, una bravissima scrittrice emergente di Genova.
Adoro questa saga fantasy, i personaggi sono ben definiti e i luoghi descritti ottimamente.
E’ sempre bello riuscire a far vagare la mente per quei posti meravigliosi e lottare insieme a Celine, Aidan e tutti gli altri per la pace sulla terra e per l’amore con la A maiuscola.
Piano piano alcune domande che ci siamo posti nei primi due romanzi vengono risolte, ma altri problemi arriveranno a sconvolgerci!
Non mancano i colpi di scena, ve lo posso assicurare, e non riuscirete a staccarvi da questa storia finchè non avetegirato fino all’ultima pagina.
Come dico sempre se arrivi a metà libro e sei combattuto tra il divorarlo per sapere come va a finire e leggerlo piano piano per paura che finisca troppo presto, allora si che è un’ottima lettura.
E questo è proprio quel genere di romanzo!
Se amate i fantasy è proprio il vostro libro, ma anche se amate i romanzi rosa non rimarrete delusi dalle tante storie d’amore.
In più ci sono combattimenti, strategie, inganni. Insomma ce nè per tutti i gusti.
Complimenti a Laura anche per questo romanzo, sono uno più bello dell’altro e spero tanto che un giorno troverà una casa editrice degna di far conoscere a molta più gente questa magnifica Saga.

Se vi ha incuriosito il romanzo, lo potete trovare qui:

amazon.it

 

Il Regno Dell’Aria ( Le Cronistorie degli Elementi Vol. 2), Laura Rocca

Il Regno dell'Aria (Le Cronistorie degli Elementi Vol. 2) di [Rocca, Laura]

TITOLO: Il regno dell’aria

AUTORE: Laura Rocca

ANNO: 2016

PAGINE: 512

VERSIONE: Kindle

TRAMA

Celine non può crogiolarsi nel dolore, non ha più tempo. I nemici stanno colpendo duramente i Quattro Regni, Fàs ha deciso di attaccare e il popolo si sente talmente abbandonato da aver perso ogni speranza. Le protezioni attorno al Regno dell’Aria stanno cedendo e, mentre il male si avvicina, Celine deve ritrovare la Lama d’Aria, dispersa da quasi vent’anni. La sopravvivenza del Regno dipende dalla riuscita della sua missione. L’unica possibilità di salvezza è nelle sue mani.
Alla scoperta di un mondo nuovo, immerso tra i ghiacci della Finlandia, Celine si appresta a sciogliere le fila di un antico mistero.

Secondo volume e seguito de Il mondo che non vedi, questo romanzo riesce a trasportare la mente in questo affascinante viaggio. Se nel primo volume abbiamo imparato a conoscere Celine e tutti gli altri personaggi, qui possiamo goderci la loro compagnia, facendo il tifo o meno per chi già conosciamo bene. Anche l’entrata di nuovi personaggi aiuta la continuazione di questa storia che personalmente trovo bellissima e coinvolgente. Mentre leggevo ho vissuto emozioni contrastanti, la felicità e la foga di sapere cosa sarebbe successo, la tristezza di finire troppo presto il libro e di rimanere senza Celine che mi faceva dimenticare i pensieri della realtà per qualche ora al giorno. La storia soddisfa in pieno le mie aspettative e non vedo l’ora del terzo volume! Laura è sempre più brava nelle vesti di scrittrice e spero che presto questo diventi il suo lavoro a tempo pieno, perchè se lo merita davvero. Piccolissimi errori di ortografia nella copia digitale comprata su Amazon, ma penso che siano già stati corretti visto che Laura è una persona molto precisa e ci tiene ad un lavoro perfetto. Consiglio a tutti di immergersi in queste Cronistorie degli Elementi, romanzi fantasy che appassionano e stimolano l’immaginazione. Complimenti a Laura!

Per info e shop:

IL REGNO DELL’ARIA

I libri del mese #luglio

  1. Il bazar dei brutti sogni, Stephen King 
  2. Il regno dell’aria, Laura Rocca 
  3. La donna in nero, Susan Hill 

Con un pò di ritardo riesco a pubblicare i libri letti nel mese di luglio. Pochi ma buoni! Buona estate a tutti!

Liebster Award (Un anno dopo!)

Racconti dal passato

Anche se ho già risposto al Liebster Award parecchie volte (e grazie mille a chi me lo ha assegnato!), a questo tengo particolarmente, perchè mi ha nominato Laura di Racconti dal Passato, una delle mie scrittrici italiane preferite e uno dei primi blog  che ho iniziato a seguire da quando ho aperto il mio.

Le regole rimangono sempre le stesse :

Ringrazia il Blogger che ti ha nominato.
Rispondi alle 11 domande che ti pone.
Crea tu stesso altre 11 domande a cui i nominati da te dovranno rispondere
Nomina 11 Blog e avvertili
Inserisci nel post un distintivo Liebster Award

Queste le domande di Laura con le mie risposte:

  1. Come hai scoperto il mio blog? Per caso, avevo appena aperto il mio blog e ne cercavo altri da seguire che mi sarebbero interessati. Penso avevi appena iniziato il romanzo a puntate e volevo continuare a leggerlo. 😉
  2. Preferisci gli articoli sull’epoca vittoriana oppure quelli personali? Tutti e due… Quelli sull’epoca vittoriana sono interessanti, ma anche seguire la preparazione al matrimonio lo è! 🙂
  3. Come mai hai deciso di seguirmi? Mi piace come sei e quello che scrivi.
  4. Se hai letto il mio libro raccontami la cosa che ti è piaciuta di più, il personaggio preferito e la cosa che ti è piaciuta meno. Ovviamente ho letto i tuoi libri! Pensavo a qualcosa che non mi è piaciuta, ma sinceramente per me sono scritti bene e ben dettagliati, non trovo lati negativi … Anzi, la cosa più bella dei tuoi libri sta proprio nei dettagli sulle ambientazioni, sembra di essere li insieme a Celine, tra l’altro la mia preferita!
  5. Un sogno deve essere facilmente realizzabile per dedicargli del tempo o può anche essere qualcosa di più difficile? Un sogno di solito è una cosa talmente lontana e che sembra inafferrabile che per realizzarlo devi impegnarti con tutta te stessa e crederci tantissimo!
  6. Raccontami la cosa per cui ti sei impegnato di più durante lo scorso anno. Sinceramente da settembre ad ora la cosa che mi ha tenuta più impegnata è stata la mia salute. Senza nulla di troppo grave, ma non ho ancora passato un’intera settimana senza un problema… Ormai dal dottore faccio parte della cerchia delle vecchiette abitudinarie! 🙂 Comunque ho seguito molto anche il blog, cosa che ormai adoro e a cui non posso più fare a meno!
  7. Un desiderio inespresso e un desiderio realizzato. Desidero un lavoro fisso per aiutare con le spese di casa… Ho viaggiato in posti che non avrei mai pensato di vedere e che sono sempre stati dei sogni, come Cuba o il Messico.
  8. Meglio viaggiare o comprarsi un oggetto? Viaggiare!!
  9. Fantasia: Solo con l’ausilio dei libri o a briglia sciolta? Mai fermare la fantasia!
  10. Una città dove vorresti vivere o almeno passarci un lungo periodo. Di tutti i posti che ho visitato, forse andrei a vivere a Dublino, ma passerei un lungo periodo in Messico..
  11. Una cosa che vorresti saper fare e non hai ancora imparato. Vorrei sapere tante lingue, cominciando dall’inglese e dallo spagnolo. Faccio qualche corso gratuito, con le app, imparando poco, il necessario direi. Ma spero di riuscire ad impararli per bene, prima o poi!

Non nomino nessuno, ma invito tutti quelli che seguono Laura e il suo blog di fare questo post con le stesse domande, visto che questo potrebbe aiutarla a migliorare il suo operato (già ottimo così!).

Lady Jessica Bark, Laura Rocca

Lady Jessica Bark (1)

TITOLO: Lady Jessica Bark

AUTORE: Laura Rocca

ANNO: 2015

PAGINE: 415

VERSIONE LETTA: Epub

TRAMA:  Lady Jessica Bark, figlia del Conte di Kerrik, dopo tre anni vissuti in un esclusivo collegio per prepararsi al suo debutto in società, apprende da una lettera della madre che arriverà alla sua prima stagione già sposata. Il suo matrimonio è stato infatti già programmato dai suoi genitori che l’aspettano a casa per l’incontro con il suo futuro marito. Jessica, dalle idee decise e poco incline alla sottomissione, accetta apparentemente di buon grado questa imposizione poiché convinta di andare incontro all’affascinante Visconte di Campbell, Michael, figlio del Conte di Campbell, loro vicino e fratello maggiore della sua migliore amica. Non può neanche immaginare quali peripezie abbia già dovuto attraversare il giovane Visconte di Campbell dalla sua ultima visita avvenuta a Natale e quanto sia nebuloso il futuro che lei pensa di vedere con nitida chiarezza.

Volevo ringraziare pubblicamente Laura Rocca per il regalo di Natale che ha fatto a tutti quelli come me che amano i suoi libri e, perchè no, a chi ancora non la conoscesse e volesse iniziare a leggere qualcosa di suo. Lady Jessica Bark è un romanzo a puntate, pubblicato nell’arco di quest’anno sul blog Racconti dal Passato. Io avevo cominciato a leggerlo li, divorando i primi 10 capitoli, ma mi ero fermata proprio perchè un libro a me piace leggerlo tutto d’un fiato, le puntate non fanno per me… Per fortuna Laura Rocca ci ha pensato e qualche giorno fa ha dato la possibilità a tutti di scaricare l’epub completo gratuitamente, che ho finito proprio ora, leggendolo in un giorno! Mi ripeterò ma adoro il tipo di scrittura di questa autrice, molto semplice ma capace di farti rimanere attaccata alle pagine ed a farti affezionare ai personaggi. Ho fatto il tifo per Jessica dall’inizio alla fine, una brava ragazza che ha l’amore dalla sua parte. Non voglio scrivere troppo per non rivelare la trama, ma consiglio questa buona lettura a tutti. Grazie ancora e complimenti a Laura Rocca!

Per chi volesse scaricare e leggere questo libro o avere solo info sull’autrice basta cliccare qui.

#RECENSIONE Aidan, Laura Rocca

vampire woman with stage makeup

Aidan – Spin off n°1 de ” Le Cronistorie degli elementi”

 

Titolo: Aidan: Spin-off (Le Cronistorie degli Elementi – Spin-off Vol. 1)

Autrice: Laura Rocca
Editore: Self Publishing
Genere: Italian Fantasy
Prezzo: € 0,99 su Amazon
Data di pubblicazione: 04/12/2015

TRAMA:

Il fuoco è il mio elemento, la rabbia verso i miei nemici quello che mi spinge ad andare avanti, il coraggio ciò che fa di me uno dei guerrieri più forti tra i custodi degli elementi.
Non ho paura del dolore, ne ho già conosciuto troppo; non temo la morte, è già venuta a farmi visita molti anni fa e non mi ha avuto per un soffio; il mio cuore è di ghiaccio e nulla lo ha mai scalfito.
Poi è arrivata lei.
Ho percepito emozioni che non conoscevo, provato sentimenti di cui non sapevo l’esistenza; sono cambiato. Allora mi è stato portato via tutto. Di nuovo.
Come potrò vivere per sempre sapendo che non sarò mai degno dell’unica persona che abbia mai amato?

RECENSIONE:

Questo libro è uno spin off (a quanto pare ce ne saranno altri) del primo libro della saga de Le Croniste degli Elementi. Racconta la storia di uno dei personaggi più amati (ed odiati) della saga: Aidan, l’amore impossibile della vita di Celine, la protagonista. La trovo proprio una bella idea quella di poter vedere la storia da altri punti di vista, meglio ancora se il punto di vista è quello di lui, Aidan. Con questo libro lo si può capire appieno, entrare nella sua mente e rivivere i momenti migliori del primo volume dai suoi occhi e la sua anima.

Adoro come scrive Laura Rocca e ad ogni libro si percepisce una crescita di stile e non posso che farle i complimenti per questo suo secondo lavoro, aspettando con ancora più ardore il Secondo Volume della saga!

Consiglio a tutti questa saga, sia per le più romantiche che per chi ama l’azione. E’ veramnete una storia che appassionerà tutti!

 

I wish – Il tag dei desideri

Ed ecco un bel Tag! Complimenti a Laura di Racconti dal Passato per averlo creato e grazie mille per avermi nominato a Cristina di Solo per Amore, a Progetto Felice e a Evaporata.

Regole:

  1. Usa l’immagine in capo a questo post;
  2. Cita il creatore del tag : Racconti dal passato ;
  3. Ringrazia chi ti ha nominato;
  4. Nomina almeno 5 o più blog.

Cosa faresti se ti trovassi tra le mani la lampada magica? Chiederesti qualcosa per te stesso? Per qualcun altro? C’è qualcosa che desideri davvero tantissimo oppure ti devi fermare a pensarci?

Anch’io, come Laura, i miei tre desideri li ho ben chiari e non ho neppure bisogno di pensarci e voi?

  1. Avere un lavoro fisso, con contratto a tempo indeterminato..
  2. Mangiare senza ingrassare
  3. Invecchiare insieme a Ruggero e vedere il mondo insieme a lui ❤ 

Nomino:

  1. Lascia vivere il pensiero
  2. Gli anni e le ore
  3. ideepensharing
  4. Barbiebastarda
  5. Glittering mom

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK!! 😀

classifiche

Il mondo che non vedi (Le Cronistorie degli Elementi Vol. 1) di Laura Rocca

LE-CRONISTORIE-DEGLI-ELEMENTI-Il-mondo-che-non-vedi-1-718x1024
-La pazienza Aidan-aveva sospirato-è una delle virtù più importanti dei più grandi guerrieri, sapere quando è il caso di fermarsi a riflettere e quando quello di agire ti aiuterà in futuro-.

Più che una recensione, questo è un mio personale consiglio per una buona lettura.

TITOLO: Il mondo che non vedi (Le Cronistorie degli Elementi Vol. 1)
.
Se non sbaglio il primo di 6, che non vedo l’ora di leggere!

AUTORE: Laura Rocca (cliccando sul nome dell’autrice potrete consultare anche il sito ufficiale del libro e cliccando qui troverete le pagina Facebook), conosciuta anche come la Dama con il Cappello del blog Racconti dal Passato.

EDITORE: Self Publishing

GENERE: Lo definirei un Fantasy all’Italiana

PAGINE: 633

FORMATO E PREZZO: Ebook Kindle su Amazon a a 0,99€

TRAMA

Celine è una diciottenne timida e schiva che dopo la morte dei suoi genitori adottivi, accetta l’ospitalità del suo migliore amico e in seguito fidanzato Matteo. 
Dopo l’ennesimo evento spiacevole della sua vita si risveglia in lei una strana e forte energia che la disorienta e la spaventa.. Da quel momento la sua esistenza verrà stravolta, conoscendo un mondo di cui fino a ieri non sapeva nulla e di cui anche lei scoprirà essere parte. Molte domande esigeranno risposta e la strada da percorrere sarà lunga e richiederà a Celine di mettere in gioco se stessa come mai aveva fatto prima.

Il romanzo è scritto proprio bene, molto dettagliato in tutto che sembra di viverci dentro. Hai l’impressione di leggere la sceneggiatura di un bel film, ti passano davanti agli occhi abiti da principessa, cene da leccarti i baffi, magie e combattimenti come se li guardassi davvero invece di leggerli!

Non racconto niente di più della storia per non rovinare la sorpresa a nessuno, ma sapete quando finite un buon libro e sentite un vuoto dentro? Quella triste sensazione che i personaggi che sono riusciti ad entrarvi nel cuore non ci sono più? Questo è quello che mi è successo con Il Mondo che Non Vedi. Più lo leggi e più vorresti non finisse mai! Intraprendere questo viaggio a braccetto con Celine, in un mondo fantasy, tra amore e odio, pace e guerra, è stato un vero onore. Effetti speciali e colpi di scena garantiti!

Featured Image -- 1689

“Glac bog an saol agus glacfaidh an saol bog tù” cioè “Prendi il mondo bene e semplicemente e il mondo farà lo stesso con te”.

Vorrei fare i complimenti a Laura Rocca per la sua bravura e farle un In bocca al lupo enorme per la sua nuova carriera di scrittrice. Mi ha ricordato Licia Troisi, altra scrittrice italiana di fantasy e spero un giorno di dover fare la fila al Lucca Comics per avere una copia cartacea autografata! 😉 Perchè Laura Rocca se lo merita proprio. 🙂

Il mondo che non vedi, Laura Rocca

  

Libro Primo de Le Cronistorie degli Elementi

Arrivata al Capitolo 6 (di 29) posso consigliarvi questo libro! Scritto molto bene, in modo semplice ma coinvolgente… Infatti vi saluto che devo continuare la storia! 😉