Bella Lodi, la storia dei Formaggi Italiani

IMG_0830

Il segreto dell’azienda Bella Lodi è semplice: basta essere nati in una famiglia da sempre legata all’agricoltura nel cuore della valle padana, dove i prati stabili, seminati per la prima volta nel medioevo dai monaci cistercensi della Abbazia del Cerreto, non sono mai stati arati da allora. In più, un ingrediente fondamentale: il latte, controllato tutto l’anno verificando con gli allevatori l’alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo “oro bianco” fino alla tavola. E’ solo così, con la garanzia di una azienda dotata di grandi tradizioni nella tecnologia alimentare, che si può gustare un distillato dell’arte casearia italiana.

Grazie alla bellissima collaborzione con l’azienda ho potuto ricevere questi gustosissimi prodotti:

  • BELLA LODI CLASSICO prodotto da un solo antico caseificio che ha più di 100 anni, in un comune del Parco Adda Sud. Colore bianco, con variazioni molto contenute anche in estate; profumo intenso, fragrante; sapore pieno ma non piccante né troppo salato: Bella Lodi, formaggio stagionato dalla crosta nera, nasce dalla grande e radicata tradizione casearia del grana lodigiano. Noi lo abbiamo divorato così in purezza, è buonissimo come fine cena o spezza fame!
  • RASPADURA BELLA LODI dall’antica tradizione al finger food.  Bella Lodi ripropone l’antica tecnica della «raspa», un modo di servire il formaggio presentandolo come sottilissime sfoglie, raschiate con un particolare coltello. Soffice e leggera, si scioglie in bocca, esaltando tutte le caratteristiche del formaggio. L’ho utilizzato per cucinare una torta di verdura e per insaporire un minestrone di verdure, ma il massimo è stato il risotto con salsiccia, vino rosso e mantecato proprio con Raspadura! Che bontà!
  • GRATTUGIATO FRESCO, il formaggio grana senza lattosio e prodotto con latte locale e caglio vegetale, adatto quindi anche ai vegetariani, in cui la tradizione casearia incontra l’innovazione ambientale. Un formaggio eco-sostenibile in cui resta intatto tutto il sapore del buon grana lodigiano con una maggiore attenzione verso il consumatore. Riesce a rendere un semplice piatto di spaghetti al pomodoro un gustosissimo primo piatto di notevole riguardo!

Per altre informazioni e per rimanere aggiornati:

www.bellalodi.it

www.raspadura-lodigiana.it

e le pagine Facebook BELLA LODI e RASPADURA

Logo

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...