Wanderlust e i Caraibi… Meno 10!

Risultati immagini per viva dominicus beach

La Sindrome di Wanderlust è quel desiderio incontrollato di partire e vedere il mondo.

Sicuramente è la nostra malattia, non ci sono dubbi, perchè di solito mentre siamo ancora in viaggio da qualche parte pensiamo già a dove potrebbe essere la prossima meta. E penso che per questa sindrome l’unica cura sia proprio viaggiare!

Lo scorso anno siamo riusciti a vedere il Messico (anche se non siamo del tutto soddisfatti e vorremmo tornarci per vedere tutta la bellezza che ci siamo persi) e poi un bel tris di città Europee: Valencia, Siviglia, Londra. Da non dimenticare un bellissimo week-end in Toscana, tra Siena e San Gimignano.

Anche quest’anno iniziamo con una bella vacanza al caldo, in concomitanza con il compleanno di Ruggero che voleva “scappare” dalla routine di tutti i giorni per festeggiare sotto una palma e con un buon cocktail in mano.

La nostra scelta è stat forse la più banale, ma la migliore proprio dal punto di vista di quello che desideravamo: tanto sole, spiaggia bianca, mare azzurro. Tanto relax e un All Inclusive che aiuta molto a rilassarsi (cibo e bevande per 24 h al giorno!).
Adoro questo tipo di vacanze super rilassanti, dove se vuoi ti alzi dal lettino per le numerose attività che gli animatori propongono, ma se preferisci rimani a leggere e a goderti sole e mare tutto il giorno senza dover guatdare l’orologio per una settimana!

La nostra scelta di villaggio è stato il classico Viva Dominicus Beach, un villaggio tutto italiano molto grande e dove si può trovare di tutto, dai negozietti di souvenir ad una discoteca per potersi divertire tutte le notti.
Ha tantissime camere divise in standard, superior e bungalow, dove quasi sicuramente saremo noi.  L’hotel dispone di 3 piscine, 3 bars, un snack bar, una disco-bar e diversi ristoranti: ristorante principale con buffet e vari ristoranti a la carte specializzati in cucine locali e internazionali, prenotabili con un piccolo supplemento.
Insomma, non dobbiamo pensare a nient’altro che a rilassarci e a pensare solo a noi stessi! E non vedo l’ora! Non solo per vedere un mare e un luogo nuovo, ma anche per poter passare una bella settimana insieme a Ruggero, solo noi due con uno magnifico sfondo.

Sicuramente faremo almeno un’escursione, alla più famosa isola di Saona, una piccola isola in cui abitano meno di 500 persone che vivono prevalentemente di pesca. Le spiagge sono lunghe e immacolate. Non vi sono strutture alberghiere e possibilità di pernottarvi, per questo motivo la sua bellezza è rimasta intatta con il passare del tempo e dalle foto che ho visto deve essere davvero il paradiso!

Risultati immagini per isola di saona

Al nostro ritorno vi racconterò tutto, sia delle nostre escursioni che della vita nel villaggio.
Mancan solo 10 giorni che saranno i migliori, perchè passeranno tra valige, costumi e solari.. Dobbiamo ancora scegliere cosa portare ma due cose sono già pronte: i libri da leggere in viaggio e la musica sugli iPod da ascoltare sul lettino prendendo il sole con un cocktail in mano… Mi faccio invidia da sola! 🙂

Voi ci siete mai stati a Bayahibe? avete storie da raccontarmi o consigli?

Risultati immagini per viva wyndham dominicus beach

 

 

Advertisements

17 thoughts on “Wanderlust e i Caraibi… Meno 10!

  1. Io sono stata ormai 10 anni fa al Viva di Bayahibe, si sta bene ci sono vari ristoranti, la pizzeria che è aperta fino a tardi giusto per riempire il “buco” dopo una serata in discoteca. Saona è meravigliosa merita davvero! Carina la gita in quad per i campi di canna da zucchero e fino al fiume dove hanno girato “Anaconda”. Se dovessi tornare andrei a vedere la capitale Santo Domingo, coloniale caratteristica. Se riesci e vuoi leggere un libro ambientato lì, “Il tempo delle farfalle” di Julia Alvarez. 😉

    Liked by 1 persona

  2. Grazie mille per il libro che mi consigli! Sembra che mi hai letto nel pensiero! Infatti quando visito o vado in vacanza in un posto cerco sempre libri da leggere in aereo (e in relax sulla spiaggia in questo caso) di autori inerenti id ambientati in quel luogo 😉 Lo vado subito a cercare e lo metto subito nell’ebook da portare via! 😊

    Liked by 1 persona

  3. Su Instagram mi trovi come @paaat_46
    Su fb non ho ancora la pag legata al blog ma puoi aggiungermi su quella personale Patrizia Colombo (scrivimi magari un mess 😉)

    Non so se l’hai visto/letto … magari poi tanti libri li conosci già ma qui parlo di libri ambientati o legati a città o paesi! 😉 se ne hai altri da consigliarmi scrivimi pure! Accetto sempre volentieri consigli!
    Viaggi .. Occhi aperti – Arcobaleni #cercasi
    https://arcobalenicercasi.wordpress.com/2016/11/22/39/

    Liked by 1 persona

  4. Ciao Sara! Santo Domingo e`meravigliosa, hai ragione, ma a me e’ rimasto nel cuore Messico… Tu che giro hai fatto? Magari potremmo scambiarci gli itinerari… Ah, grazie per essere passata per il mio blog e buone vacanze!

    Liked by 1 persona

  5. vado subito a leggerlo! Ai tempi del Messico non avevo ancora il blog, e adesso devo aspettare di tornare in Italia per ritrovare le mie moleskine, se voglio scrivere qualcosa di sensato… quando ci sarà un link, sarai la prima 😉

    Liked by 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...