#recensione Il Marchio Perduto del Templare, Giuliano Scavuzzo

Il marchio perduto del templare

ANNO: 2016

PAGINE: 279 (in versione cartacea)

TRAMA

Nella Roma medioevale di Innocenzo III, una città in piena decadenza vessata dal malaffare e dal crimine, sei cavalieri templari, che durante la prigionia in Terra Santa hanno votato l’anima al diavolo, sono pronti a sacrificare due piccoli gemelli e a scatenare l’Apocalisse. Il loro capo, Lucifuge, ha bisogno di un antico libro, la Clavicula Salomonis, per compiere la cerimonia finale. Uno dei templari, Shane de Rue, ha però rubato e nascosto il prezioso grimorio, tradendo i suoi compagni e privandosi poi dei propri ricordi per impedire a chiunque di ritrovarlo. Ma le immagini di una battaglia cruenta in Terra Santa continuano a tormentarlo, come una maledizione. Solo Lilith, una strega dai poteri straordinari, potrebbe liberarlo dall’anatema che lo ha colpito: parola di Don Graziano, un prete che ha chiesto l’aiuto di Shane per fermare l’uccisione dei gemelli. Quando i due si recano al Colosseo per incontrare la donna, ecco che Lucifuge li sorprende…

Un buon romanzo, ben costruito, pieno di suspance e ricco di colpi di scena.
Un bel fantasy storico, che fa un pò rivivere le atmosfere di Assassin’s Creed.
Perfetto perciò a chi ama le ambientazioni storiche, dark , carico di azione e di avventura.
E’ bello girare con la mente nella vera Roma Medioevale, infatti è rappresentata benissimo e si capisce subito che lo scrittore ha davvero studiato la storia, i miti e le leggende di quel periodo.
Anche per questo riesci ad immergerti perfettamente nella trama, questa storia che piano piano rivela sempre qualcosa di più e non riesci a staccarti dalle pagine finchè non è finito.
Letto in due giorni, proprio avvincente con dei personaggi contorti e coinvolgenti.
Lo consiglio un pò a tutti, ma soprattutto a chi ama i romanzi storici. Complimenti!

Il romanzo lo si può trovare qui:

newtoncompton.it

Newton Compton Editori

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...