Kitchen, Banana Yoshimoto

TITOLO: Kitchen

AUTORE: Banana Yoshimoto

PAGINE: 87

ANNO: 1988

VERSIONE: Ebook

Consigliato da: Ari di Non chiedere a mamma

TRAMA

Mikage è sola al mondo. Orfana affidata ai nonni, perde l’ultimo familiare stretto che possa esserle rimasto al mondo, sua nonna. Grazie a Yūichi ed Eriko ritroverà una nuova vita, una nuova cucina da condividere, ma l’insidia della morte non la lascerà in pace, quando perderà anche parte della sua nuova famiglia. Sarà il cibo a scandire i suoi momenti di rinascita.

Banana Yoshimoto ha la capacità di raccontare con delicatezza anche temi complessi come la morte.  Mi ha conquistata pagina dopo pagina, mi ha trascinato con lei in questa storia tenendomi per mano. Ho adorato l’atmosfera tenera e delicata che si respira mentre si legge. Penso proprio che continuerò a leggere i suoi libri, perchè ha un modo di scrivere che rilassa la mia mente. Per chi non l’avesse ancora letto, credo sia una buona opportunità per buttarsi in una interessante lettura.

Annunci

10 thoughts on “Kitchen, Banana Yoshimoto

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...