Il mondo alla fine del mondo, Luis Sepùlveda

TITOLO: Il mondo alla fine del mondo

AUTORE: Luis Sepùlveda

ANNO: 1994

PAGINE: 53

VERSIONE: Ebook

TRAMA

Il 16 giugno del 1988 in un’agenzia giornalistica di Amburgo, legata a Greenpeace, arriva un inquietante fax dal Cile. Secondo il messaggio, la nave giapponese, Nishin Maru, ha perso diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti, e ha subito gravi danni. Il giornalista che riceve il fax, esule dal Cile, suo paese d’origine, per motivi politici, decide di tornare a casa e dedicarsi al caso della Nishin Maru.

Libro con tutti gli ingredienti tipici di Sepulveda: mare, politica e viaggio. Narrazione fluida e veloce, un libro bellissimo per un argomento delicato come il devastante mondo della caccia indiscriminata alle balene. Veramente il mondo alla fine del mondo. Consigliato.

 

Annunci

6 thoughts on “Il mondo alla fine del mondo, Luis Sepùlveda

  1. L’ho letto diversi anni fa, in quel periodo lessi quasi tutti i romanzi di Sepulveda. Devo dire però che alla fine non mi hanno lasciato molto, anche se non posso dire che non fossero buoni romanzi. Forse perché si somigliano un po’ fra di loro.

    Liked by 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...