Il mastino dei Baskerville, Arthur Conan Doyle

 

TITOLO:  Il mastino dei Baskerville

AUTORE: Arthur Conan Doyle

ANNO: 1902

PAGINE: 67

VERSIONE: Ebook

TRAMA

Un’oscura maledizione aleggia sulla casata dei Baskerville. Alla sua origine, un efferato crimine commesso da sir Hugo Baskerville due secoli prima. Da allora un mostro sanguinario, un enorme cane nero dagli occhi infernali, sembra perseguitare gli eredi maschi di Baskerville Hall, tutti morti in modo violento. Aiutato dal fedele Watson, Holmes tenterà di districare la matassa che avvolge il caso più difficile che abbia mai dovuto affrontare.

Questo è il terzo romanzo su Sherlock Holmes che leggo e mi piacciono tutti molto. Doyle aveva una così buona scrittura che le sue storie rimangono sempre semplici da leggere, anche dopo più di 100 anni dalla prima uscita. E non c’è da stupirsi che i vari film e serie tv hanno tutte successo, quando hai di base un personaggio così ben fatto non puoi davvero sbagliare. E povero Watson quante ne deve sopportare! 😉

Annunci

One thought on “Il mastino dei Baskerville, Arthur Conan Doyle

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...