Il corso delle cose, Andrea Camilleri

TITOLO:  Il corso delle cose

AUTORE: Andrea Camilleri

ANNO: 1978

PAGINE: 70

VERSIONE: Ebook

TRAMA

Nei pressi di una piccola cittadina siciliana viene ritrovato un cadavere. Il maresciallo Corbo inizia le indagini dell’intricato caso.

Tanti anni fa ricordo di aver letto qualche romanzo di Camilleri di cui non so i titoli e ai tempi non sapevo nemmeno chi fosse lui. Quando poi è diventato “commerciale” grazie al Commissario Montalbano non ho più avuto stimoli a leggere i suoi romanzi, anche se non era per niente brutti. Perciò ora ho deciso di ricominciare a leggere qualcosa di lui, ha scritto veramente tantissime storie e ho voluto lasciare da parte, per ora, la serie di Montalbano dedicandomi a tutte le altre. Ho iniziato dal primissimo romanzo, scritto nel ’78. Ambientato in Sicilia, negli anni 50. Un morto, un commissario. Penso che più o meno la dinamica dei suoi libri siano tutti così, ma giustamente se sei bravo nel tuo genere perché cambiare? Posso dire che non mi entusiasma del tutto ma è un buon libro da leggere. Veloce e diretto, adoro le vecchie storie e leggende che Camilleri racconta e i modi di dire che sono sempre ironici e perfetti. La prima prova l’ha superata, sicuramente continuerò a leggere altri suoi romanzi.

I GIORNALI, FIGLIO MIO, SONO BUONI SOLO PER PORTARSELI A CESSO. LI LEGGI E POI TI CI PULISCI, CON RISPETTO PARLANDO IL DIDIETRO.”

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...